Isole che Parlano ∙ Festival Internazionale ∙ XXV edizione - Dal 5 al 12 settembre 2021 a PALAU, Arzachena, Luogosanto, La Maddalena.

Si è conclusa la XXV edizione del Festival Internazionale Isole che Parlano diretto da Paolo Angeli e Nanni Angeli. Un’edizione ricchissima di appuntamenti che è tornata quest’anno a ospitare come di consueto artisti e concerti tra i più interessanti della scena sperimentale internazionale.

Una settimana di musica, fotografia e laboratori per bambini che si è aperta con l’anteprima Aspettando isole che Parlano, ad Arzachena domenica 5, per poi proseguire tra Palau e La Maddalena, terminando quest’anno eccezionalmente di lunedì per consentire il recupero di due appuntamenti slittati causa maltempo. E, infine, un fuori programma domenica 26 settembre con un concerto a sorpresa a Cala Martinella.


La manifestazione è arrivata al suo quarto di secolo, tracciando ancora una volta le coordinate per navigare tra proposte culturali orientate al futuro, continuando l’indagine sul passato sedimentato della tradizione.

Allo stesso tempo è proseguita la ricerca di innovazione, legata alla fruizione dell’arte in relazione al meraviglioso territorio che ospita Isole che Parlano. Anche quest’anno il programma è stato caratterizzato dall’affascinante connubio tra valorizzazione del patrimonio storico e paesaggistico e contenuti culturali, che, in un costante dialogo tra tradizione e contemporaneo, ha dato vita ad un itinerario che ha accompagnato il pubblico alla scoperta di antiche chiese campestri, fari, siti archeologici e scogliere caratterizzate dall’unicità del granito gallurese, calette e spiagge, forti sardo-piemontesi.

NEWS
Guarda i video della scorsa edizione:

Iscriviti alla Newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri eventi

Iscrivendoti alla nostra Newsletter,autorizzI il trattamento dei tuoi dati personali e all'utilizzo degli stessi ai sensi della nuova normativa europea UE 2016/679. Per maggiori informazioni sul nostro trattamento dei tuoi dati personali leggi l'Informativa completa

 

Care amiche e Cari amici che in questi anni ci avete sostenuto vi rinnoviamo l’invito a sostenerci, anche economicamente, in modo da avere le disponibilità per affrontare tutte le spese di gestione e proseguire nel nostro progetto

fai una donazione

clicca qui e scorri la pagina

Quest’anno più che mai, Isole che Parlano desidera ringraziare tutte le realtà che rendono possibile la realizzazione del Festival e, in particolare, Regione Autonoma della Sardegna con l’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo E Sport, Camera di Commercio di Sassari con il programma “Salute & Trigu”, Fondazione di Sardegna, i Comuni di Palau, La Maddalena, Arzachena e Luogosanto, Ente Nazionale Parco dell’arcipelago di La Maddalena, Cantina La Contralta, Corsica Sardinia Ferries, così come SCENA UNITA con Fondazione Cesvi, La Musica che Gira e Music Innovation Hub.

Isole che Parlano continua!
Fuori programma, domenica 26 settembre dalle ore 17,00 a Cala Martinella (Palau) 
 
Isole che Parlano ∙ Evento fuori programma

 Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

Gli eventi sono quasi tutti sold out e vi invitiamo a prenotare subito il vostro posto su

isolecheparlano.eventbrite.it

prenota ora

 Un evento a sorpresa, per i primi venticinque anni del festival,
con un tramonto in musica che concluderà l’edizione 2021.
 
Un appuntamento imperdibile dedicato a chi da anni ci segue e ci sostiene

La mostra fotografica “Wide Gaze” di Francesco Cito è ancora visitabile al Centro di Documentazione del Territorio di Palau fino al 9 ottobre 2021 dal martedì alla domenica nei seguenti orari:

– dalle 10,00 alle 12,00
– dalle 17,00 alle 20,00
 

ingresso gratuito, obbligo di green pass

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit