Sedi Spettacoli 2020

Isole che Parlano si basa su un sistema multipolare con un rapporto continuo tra il centro urbano e le aree del territorio di particolare interesse storico, naturalistico o paesaggistico.

Quest’anno più che mai il programma culturale di Isole che Parlano si coniugherà alla valorizzazione del prezioso patrimonio materiale e immateriale della Gallura, in un ideale ponte tra l’entroterra e il mare, e il Festival toccherà alcuni luoghi particolarmente suggestivi e significativi per la storia e la cultura del territorio.

 

Sedi concerti:

Tomba dei Giganti di Coddu Vecchju, Arzachena:

Le tombe dei giganti sono monumenti costituiti da tombe collettive appartenenti all’età nuragica (1800-101 a.C.).
La tomba di giganti di “Coddu Vecchiu” o “Coddu Vecchju” è uno dei monumenti più suggestivi della Sardegna nuragica, una sepoltura costruita interamente col granito locale.
E’ situata nell’entroterra gallurese, a circa 10 km dal golfo di Arzachena; sorge su un terreno inclinato, alle falde di un’area collinare coltivata a vigneti.

Come arrivare:
Ad Arzachena  si prende la SS 427 per Sant’Antonio di Gallura-Calangianus, da percorrere per circa km 3; si svolta a d. in direzione di Luogosanto e si percorrono circa km 1,8. Si svolta quindi a s. per Capichera e, dopo poche centinaia di metri, lasciata la macchina, si imbocca un sentiero a d. che porta, dopo un breve tratto, davanti alla tomba.

 

Coordinate GPS: 41.056, 9.355811

© Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro” divieto di ulteriore riproduzione o duplicazione.

Basilica di Nostra Signora di Luogosanto, Luogosanto:

La basilica di Nostra Signora di Luogosanto, è un edificio religioso dedicato a Maria bambina, edificato nel XIII secolo ed è situata nel paese di Luogosanto (SS) in piazza Duomo n.1.

Coordinate GPS: 41.050497, 9.205953

Palazzo di Baldu, Luogosanto:

Palazzo di Baldu è un antico palazzo che faceva parte di un insediamento medievale, la Villa de Sent Steva, situato nella località Santo Stefano in territorio di Luogosanto. Il sito si trova immerso in una fitta lecceta a circa quattro chilometri dal centro abitato.
Per raggiungerlo seguire la SP14. Una volta usciti dal paese proseguite finché troverete, alla vostra sinistra, il cartello per il sito archeologico.
Coordinate GPS: 41.070374, 9.225641

Luogosanto_-_Palazzo_di_Baldu

© Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro” divieto di ulteriore riproduzione o duplicazione.

Santa Teresa Gallura, Piazza Libertà:

Ex Piazza dell’Esit, il belvedere di Piazza Libertà è uno degli storici luoghi di ritrovo di Santa Teresa Gallura, portato ad un nuovo splendore nel 2019, dalla cui terrazza si può ammirare un panorama mozzafiato che affaccia sul mare, di fronte alla Corsica, e sulla Torre spagnola di Longonsardo, diventata simbolo distintivo del comune di Santa Teresa

Coordinate GPS: 41.056, 9.355811

lungoni-piazzatorre

 

Fortezza di Monte Altura, Palau:

Alla fine del 1800 la costa del nord-Sardegna prospiciente l’Arcipelago di La Maddalena è occupata da una serie di strutture militari fortificate che, insieme a quelle dislocate sulle isole, dovevano risultare determinanti sia in funzione anti-francese, sia nel più vasto scacchiere del Mediterraneo occidentale.
Si tratta di uno dei forti edificati nel XIX secolo a protezione della costa settentrionale della Sardegna, area ritenuta di grande rilevanza strategica. Costruita nel 1887-1889 con il granito di monte Altura, si fregiava allora del titolo di fortezza più bella in Europa.
Come arrivare:
La Batteria di Monte Altura, situata a nord-ovest di Palau, in posizione enormemente panoramica, è facilmente raggiungibile attraverso la strada che conduce a Porto Rafael/Punta Sardegna .
La fortezza si trova a circa 2 km. da Palau.

Coordinate GPS: 41.185054, 9.362957

 

 

altura

Chiesa campestre di San Giorgio, Palau:

In direzione di S. Teresa Gallura, nel lungo rettilineo di “Scopa”, si svolta a sinistra  all’altezza del ristorante Vecchia Gallura, e si procede lungo la strada asfaltata percorrendola per circa 1 km. fino ad un bivio in cui si gira a destra. Si prosegue per altri 4 km finchè non si arriva ad un cancello sulla destra che porta alla chiesa.

Coordinate GPS: 41.159948, 9.323705

 

 

 

Altre Sedi:

  • I Laboratori avranno sede al  Polo Culturale Montiggia
  • L’Incontro con la fotografa Monika Bulaj si terrà negli spazi del Cine Teatro Montiggia
  • Il film di animazione Lorax – il guardiano della foresta sarà proiettato all’Arena Effetto Notte
  • In caso di maltempo gli spettacoli e i concerti si terranno: Palau al Cineteatro Montiggia · Arzachena all’Auditorium Multidisciplinare Arzachena · Luogosanto all’Auditorium Petru Alluttu · Santa Teresa Gallura al Cineteatro Nelson Mandela

 

per maggiore chiarezza potete consultare la google map qui sotto:

 

 

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit

CHIUDI
CHIUDI