Isole che Parlano ai bambini

16ª edizione

Ideato e a cura di Alessandra Angeli

7/9 settembre 2020


Modello di vestito
che si allunga e si allarga
all’infinito.
Non perde bottoni,
non ragna sui calzoni,
esente da macchie e da strappi,
s’indossa all’asilo
e cresce un po’ per anno
senza perdere un filo.
I sarti si prevede
che lo consiglieranno.
Chiederanno al governo
qualche decreto drastico
contro il vestito elastico
che dura in eterno.
Con o senza permesso,
io lo invento lo stesso.

Il vestito dell’Avvenire, Gianni Rodari

aibambini-programmaPrende il via a Palau il 7 settembre “Isole che parlano ai bambini”, piccolo/grande festival per l’infanzia e l’adolescenza, ideato e a cura di Alessandra Angeli, che giunge alla sua sedicesima edizione.

In un anno particolare, siamo pronti a tessere ancora una volta un abito per i bambini ed i ragazzi di Isole che Parlano, che rispetti l’ordito e la trama delle nuove regole ma che ci permetta ancora una volta di volare con la fantasia.
Sperimentiamo insieme nuovi modi di essere e tessere legami, ascoltando parole che arrivano da oltremare, tuffandoci nelle onde sonore di un racconto a più voci, per narrare ciò che abbiamo vissuto, affrontando il presente con uno sguardo rivolto al futuro.

Un incontro sulle “onde radio” alla base delle prime comunicazioni via etere, il sentirsi, ascoltarsi, raccontarsi … un viaggio che non può che concludersi con la spedizione di una cartolina.

Aprirà il piccolo festival la puntata 0 di Racconti su misura un viaggio in ciò che Isole che Parlano ai Bambini è stato, attraverso le voci di chi lo ha vissuto.

Sarà poi la volta del laboratorio di narrazione e collage su carta Storie che parlano sul filo a cura di Laura Capra e Gianluca Sciannameo, un assaggio di due ore per scoprire le magie di un microfono, l’orchestrazione di più voci per poi dedicarsi alla tecnica del collage e alla creazione di una cartolina postale.
A differenza degli scorsi anni il percorso è di tipo esperenziale avrà la durata di due ore, coinvolgendo i bambini ed i ragazzi in un’esperienza laboratoriale di una giornata. I partecipanti saranno divisi in tre gruppi per fascia di età , a partire dai bambini di 6 anni che abbiano già frequentato la scuola primaria.

I pomeriggi del 7 e 8 settembre saranno dedicati ai bambini, ai ragazzi ed i loro genitori, con le visite guidate gratuite Monte Altura a misura di bambini e ragazzi a cura della LUGORI Sardinia Tourism Services un’occasione per rinnovare il nostro legame con il territorio, la sua storia e l’ambiante, guardando Palau da un altro punto di vista tra i profumi di mirto, cisto e il calore del granito.

La tre giorni dedicata ai bambini e ai ragazzi si concluderà il 9 settembre all’Arena Effetto Notte con la proiezione del film d’animazione Lorax, Il guardiano della foresta a cura dell’Associazione Ariele. Introdurrà il film, la cartolina radiofonica Racconti su Misura con le narrazioni dei ragazzi e dei bambini dei laboratori.

Come Iscriversi ai laboratori

Come funziona…quando, dove, come!

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit

CHIUDI
CHIUDI