Marco Zanotti

(Italia)

MARCO ZANOTTI
batteria, percussioni

Marco Zanotti è un visionario percussionista romagnolo già direttore della Classica Orchestra Afrobeat e di Cucoma Combo, traduttore della biografia di Fela Kuti e instsncabile e di molti altri progetti. Insieme i due musicisti dialogano in maniera spontanea e imprevedibile, nella forma più essenziale e dinamica del duo.

Marco Zanotti è un musicista anticonvenzionale, imprevedibile, instancabilmente curioso e immerso nelle tradizioni delle musiche del mondo. Compositore, performer e producer, sulla batteria o con altri strumenti (reali o inventati) comunica con il pubblico e dà espressione alla sua musica.
E’ fondatore e direttore della Classica Orchestra Afrobeat (Seun Kuti, Glastonbury, Sekouba Bambino, Baba Sissoko) e di Cucòma Combo (debut album 2019). Suona con il trio d’improvvisazione Mothra モスラ, in duo con Fabio Mina e con il griot Jabel Kanuteh (Gambia), oltre che con Cumbia Poder (Colombia), Del Barrio (Argentina) e Regional Matuto (Brasile).
Nel 2012 ha tradotto e curato l’edizione italiana della biografia di Fela Kuti (Arcana ed.) e collabora stabilmente con le compagnie Fantateatro e Magnifico Teatrino Errante.
Nel 2019 è coordinatore del progetto Officina del Ritmo per Ravenna Festival, mentre debutta lo spettacolo di danza/teatro/musica Mbira per la coreografia di Roberto Castello ed è in produzione Reflexio, un lavoro autobiografico presentato insieme all’artista Gaia Carboni

https://www.marcozanotti.com

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit

CHIUDI
CHIUDI