Davaiii - di e con Sasha Agranov e Pablo Domichovsky

(Russia/Israele/Argentina)

 

 

Domenica 12 settembre 2021
Lunedì 13 settembre 2021
Palau
Spiaggia di Palau Vecchio
Ore 18,30
Saluto al mare
spettacolo

PrenotaDavaiii - di e con Sasha Agranov e Pablo Domichovsky (Russia/Israele/Argentina)

Compagnia Domichovsky/Agranov (Russia/Argentina)
Davaiii di e con Sasha Agranov e Pablo Domichovsky

Una lacrima del riso di un gitano nell’occhio del mondo.

Questo spettacolo a metà tra il teatro di strada e il circo, è uno spettacolo da interno o da esterno, da giorno o da notte, per ogni tipo di pubblico, di ogni età, nazionalità o sesso. Due amici d’infanzia gitani chiedono al pubblico di aiutarli a trovare un posto per la loro anima e la loro casa da viaggiatori, nelle vie o nei teatri della loro città.

Coinvolgono il pubblico in un miscuglio di humour, acrobazie da circo e poesia visuale, che prende vita grazie al suono accattivante di un violoncello. Tutti questi elementi coinvolgono il pubblico e lo portano a identificarsi con la goffaggine e l’entusiasmo di Domichovsky & Agranov.

Gioia e dolore si accompagnano in un delicato equilibrio, sulla lama di un coltello. Un gioco di ruolo in continua evoluzione, in cui il coltello dà vita a una musica e la musica taglia le nostre anime, ricordandoci che nelle amicizie di una vita…tutto può succedere.
I gesti e i rituali culturali e musicali quotidiani sono alla base di questo spettacolo in cui è possibile chiedere perdono, la pioggia o il bel tempo, o una vita d’avventura.
Con delicatezza ed eleganza, gli artisti invitano gli spettatori a entrare a far parte dei loro sogni da gitani.
Una bellissima casa per le strade del mondo. Una casa di musica, di arte e di amicizia, dove tutti sono invitati.

 

Davaiii - di e con Sasha Agranov e Pablo Domichovsky (Russia/Israele/Argentina)

Sasha Agranov

Nelle sue opere unisce differenti stili musicali per dare vita a dei nuovi paesaggi sonori, nella costante ricerca di quel suono puro che ci dà una vera emozione. Formatosi come violoncellista classico e barocco, scopre la musica sperimentale, il free jazz, passando per la musica da circo e il pop-rock.

Nato nel 1977 a San Pietroburgo, si trasferisce in Israele e comincia a studiare violoncello insieme a Hilel Zori all’Accademia di musica di Tel Aviv (1995-1999). Nel 2000 comincia i suoi studi al Conservatoire Royal de la Haye (dove si diploma nel 2005), approfondisce la conoscenza del violoncello barocco con Jaap ter Linden e studia musica elettronica. 

Crea il duo Selva de Mar con Pablo Wayne e va in tour in Israele, Giordania, Francia, Olanda, Spagna, Italia, Giappone e La Réunion.

Suona regolarmente in diverse formazioni tra cui Piccola Orquestra Gagarin, Iniche, un duo con il cantante e poeta della Guinea-Bissau Mû Mbana, e il gruppo Nihan & The Single Camels.

Ha collaborato con artisti come Patti Smith e Cinema Dub Monks. Ha composto musica per spettacoli di danza della coreografa Lali Aiguade e per Jordi Mas, e ha creato delle colonne sonore per dei cortometraggi come Away, per l’artista iranienne Parisa Ae, Nation for Two per gli olandesi Hertog Nadler, The Guardian per N9ve, o ancora Fugir de l’oblit di Abel Moreno.

Ha collaborato anche in diversi progetti di circo con: Circ Panic, Colectivo Tierra, Cacophonic Pictures Orqestar, Donde Estamos, Anecdotas Anatomicas e Circus Delirium.

 

Pablo Domichovsky

Scopre il circo nel 1999 in Ecuador grazie ai fratelli Portilla e, a partire da quel momento, il circo diventa la sua passione e, più tardi, il suo lavoro: ancora oggi gioca, impara e insegna.

Ama molto lavorare in gruppo e affrontare nuove sfide. Negli anni si è specializzato in acrobazie di equilibrio, lancio di coltelli e manipolazione di oggetti, giocoleria. Realizza spettacoli di strada, di circo e di teatro e lavora in diversi festival in Europa e in America.

Nato in Argentina nel 1979, arriva in Spagna nel 2000 e si diploma in animazione circense F.P., Carampa, alla Escuela de Circo de Madrid, continuando poi la sua formazione al Centre de les Arts del Circ Rogelio Rivel à Barcelone. Si specializza prima in Francia e poi a Cuba, con importanti maestri.

Nel 2007 crea la compagnia di circo Los Canecas, con la quale lavorerà fino al 2015. Dopo questa esperienza è impegnato in alcuni progetti collettivi come Buit, uno spettacolo di acrobazie e teatro, lo spettacolo di circo musicale Donde Estamos, e partecipa, sia come attore sia come acrobata, alla produzione dello spettacolo Estrellats. Attualmente collabora nello spettacolo Rebota, rebota y en tu cara explota.

 

 

 

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit

CHIUDI
CHIUDI