Cuncordu Bolothanesu “Tottoi Zobbe, Antoni Are”

(Sardegna)

Sabato 11 settembre 2021
Palau
Fortezza di Monte Altura
Ore 17,30
Di Granito XVI Edizione

Musiche tradizionali tra sacro e profano
sonorizzazione della Roccia dell’Orso
dedicata a Pietro Sassu e Mario Cervo

concerto acustico itinerante di musiche tradizionali

 

 

PrenotaCuncordu Bolothanesu “Tottoi Zobbe, Antoni Are” (Sardegna)Cuncordu Bolothanesu “Tottoi Zobbe, Antoni Are” (Sardegna)

Cuncordu Bolothanesu “Tottoi Zobbe, Antoni Are” (Sardegna)

Tinu Careddu boghe
– Franco Nieddu mesa oghe
Peppe Pinna contra
– Giampiero Pireddu bassu

Il Cuncordu Bolothanesu “Tottoi Zobbe” attento interprete dei moduli de su connottu, nasce a Bolotana nel 1976, proponendosi di riscoprire, valorizzare e divulgare il canto polivocale a quattro voci secondo la tecnica del cuncordu (canto a quattro voci in cerchio con elementi gutturali, noto anche come “tenore”). 

Suono-musica e parola-messaggio costituiscono le due strutture portanti del Concordu che nell’articolazione canora è al contempo agente di conservazione e di rielaborazione di ritmi musicali, di strutture sonore, lessicali, formali, linguistiche, poetiche, morali e culturali.

Su Concordu è la metafora della vita, dall’alternarsi di momenti di segno opposto, il dolore e la gioia, lo spensierato divertimento e la noia.

La produzione sonora delle quattro voci vive nella dimensione della festa è sinonimo di divertimento aperto alla partecipazione dell’intera collettività paesana in ogni momento della giornata. Le barriere culturali cadono per produrre fertili innesti: la formazione polivocale riassume le contraddittorie forme del sincretismo: ora si svolgono testi profani, poi si intonano canti religiosi.

Tutte queste caratteristiche sono la garanzia della vitale forza comunicativa di questo genere artistico che saprà sopravvivere alle culture che lo attraverseranno confermandosi un antico e moderno mezzo di espressione.

Incontri, proiezioni e concerti a ingresso gratuito, posti limitati,
prenotazione obbligatoria

 followusisole-fb isole-instagram isole-youtubeisole-twit

CHIUDI
CHIUDI