Mostra fotografica di Nanni Angeli in prima assoluta a Gavoi

cartola3-1Prende finalmente forma su carta il lavoro fotografico “La ‘janna a lianti – Genti, strutture e oggetti degli stazzi della Gallura contemporanea” di Nanni Angeli (www.nanniangeli.it/laportaalevante)


La mostra fa parte della rassegna Figuras
, progetto espositivo a cura dell’Associazione Ogros, che ha già proposto le mostre di due maestri del fotogiornalismo italiano (Romano Cagnoni e Mario Dondero) ed è realizzata in collaborazione con l’Associazione Sarditudine.

La “prima” esposizione di questo progetto, avrà luogo a Gavoi presso il Museo Comunale ex Casa Lai, il 9 di ottobre alle 18, nel programma della sagra “Ospitalità nel cuore della Barbagia”.
La mostra presenta un ulteriore selezione del lavoro e si compone di 61 immagini (12 bianco e nero e 49 a colori), con didascalie in lingua gallurese.
La stessa storia è narrata dal fotografo con maggiore libertà “poetica”, dando ampio spazio alle foto di donne e uomini e a oggetti inanimati, meno, ma senza tralasciarli del tutto, ai contesti (case e paesaggi).
“Lochi, Casi, Cosi e Ghentj”, una storia locale e di appartenenza.

È singolare che questa Gallura venga presentata in prima assoluta in Barbagia.
Una scelta chiara dell’amministrazione gavoese che vuole connotare “Ospitalità nel cuore della Barbagia” come “sagra di comunità”, che ho apprezzato molto”

In attesa che le immagini “tornino” nei comuni galluresi, “La Janna”, porta d’ingresso dello stazzo, al riparo dai venti dominanti è ancora aperta!

La mostra rimarrà aperta, fino al mese di Febbraio ogni sabato e domenica dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

L’esposizione è realizzata con il contributo del Comune di Gavoi e della Fondazione Banco di Sardegna.

 

 

 followusisole-fb isole-twit isole-youtube isole-gplus isole-instagram