“Isole che parlano” Musica e fotografia tra storia e natura

La-Nuova-sardegna-08.09“Isole che parlano” Musica e fotografia tra storia e natura

La rassegna ideata da Paolo e Nanni Angeli. Da giovedì a domenica concerti e mostre a Palau, Arzachena e l’isola di Spargi.

di Antonio Mannu

PALAU. Dopo l’anteprima di venerdi a Tempio con la Piccola Orchestra Gagarin, entra nel vivo a partire dal prossimo giovedi, il programma della diciottesima edizione di “Isole che Parlano”, festival di musica, fotografia e laboratori per i più piccoli ideato e diretto da Paolo e Nanni Angeli. Si parte da Arzachea, alle 18,30 alla Tomba dei Giganti COddu Vecchju, con il solo della norvegese Benedicte Maurseth, ambasciatrice nel mondo del tradizionale hardingfele. un ibrido tra il violino e la viola d’amore. Sempre giovedì a Palau, alle 21,30 al Centro di Documentazione del Territorio, si inaugura alla presenza dell’autore, la mostra “Fotografia Totale” di Romano Cagnoni.

…continua su La Nuova Sardegna

 followusisole-fb isole-twit isole-youtube isole-gplus isole-instagrampinterest-icon