José Andrés Cortés

Il chitarrista gitano José Andrés Cortés Fernández (Barcelona, 1981) è considerato uno dei migliori giovani chitarristi flamenco della penisola iberica. La sua formazione artistica ha inizio all’età di dodici anni, con maestri del calibro di Tomatito, Juan Manuel Gañizares e Manuel Granados.

I Tablao storici di Barcellona (El Tablao de Carmen, Tarantos, Tablao Flamenco Cordobés) accolgono i suoi primi concerti come chitarrista solista e in accompagnamento dei migliori cantaores e bailaores della capitale catalana.

Ha partecipato ad importanti eventi quali il Fórum Universal de las Culturas de Barcelona, il Festival Flamenco al Carmen, suonando in prestigiose compagnie quali quella di Rafael Amargo e Chiquelo, condividendo lo scenario con Farruquito e il Duquende.

La lista di premi che ha vinto nel corso della sua carriera, certifica la sua qualità artistica: è stato premiato nei più importanti concorsi per chitarristi flamenchi quali il premio ‘Bordon Minero’ nel concorso di chitarra del Festival Internacional del Cante de las Minas (La Union, 2009); primo premio nel Concurso Internacional de Guitarra Flamenca ‘Niño Ricardo’ (Murcia, 2009), primo premio nel  Concurso Jóvenes Valores ‘Ciutat de L’Hospitalet’.

José Andrés Cortés ha esordito come leader con il progetto Almacalé, formazione all’interno della quale è direttore musicale, compositore e con cui  a prodotto il DVD ‘Pa los Famenkos’. Almacalé ha avuto un indubbio successo nazionale e internazionale.

Cortés si esibisce continuativamente nei tablaos e nei festivals, con tournèe negli Stati Uniti, Grecia, Germania, Giappone, Messico e Cina.

 

http://www.myspace.com/almakale

facebook >>>

 followusisole-fb isole-twit isole-youtube isole-gplus isole-instagrampinterest-icon

CHIUDI
CLOSE