Giovedì, 24 Luglio, 2014
   
testo

 

angelifukushimaItsunomanika

Paolo Angeli  chitarra sarda preparata, voce
Takumi Fukushima violino, voce


Il duo di Paolo Angeli con la violinista giapponese Takumi Fukushima (After Dinner, Volapuk), propone una sintesi in cui canzoni, folk immaginario, post rock, convivono in forma suite. Gli strumenti, ora pizzicati ora tempestati da archettate energiche, creano il background per la voce di Fukushima.

Il risultato è un asse di convivenza dinamica tra un raffinato pop nipponico e derive nella free music, alimentata da una ricerca della coerenza strutturale e formale. Una brillante evocazione delle pagine più creative della musica eterodossa.

Angeli-Fukushima Duo

www.myspace.com/angelifukushima