Giovedì, 24 Aprile, 2014
   
testo

ISOLE CHE PARLANO
Festival Internazionale di Musica Teatro e Arti Visive
Fra Tradizione Popolare ed Eterodossia

XI Edizione
Palau - 10/16 settembre 2007

 

scarica la cartolina con il programma

”Andata e Ritorni:appunti di viaggio”.
“Siamo arrivati, e da qui finalmente osserviamo lontano…”
“…Ma sempre si ritorna in questa terra e qui si persiste nel cammino”

A.Masala

Cosa spinge l’uomo a spostarsi, ad attraversare continenti, a percorrere nuove vie o ripercorrere percorsi già tracciati e ad attraversare nuove frontiere?
A volte il mero bisogno materiale dettato da confini troppo stretti o situazioni insostenibili, ma fortunatamente anche il desiderio dell’incontro con il diverso, oppure la necessità di scavare nella propria personalità ed imparare a conoscere da dove si arriva. Sicuramente un viaggiatore, per poter (r)accogliere il nuovo, deve abbandonare qualcosa e in questo processo di rivitalizzazione si trasforma.
Il viaggio è una dimensione concreta, onirica, carnale e metafisica.
Nel suo “viaggio” il festival incrocia i “viaggi” degli artisti ospiti, spesso tutt’altro che lineari, per i quali ad un “andata” seguono “ritorni” non costanti, non sempre per le stesse vie o negli stessi luoghi.
Percorsi, umani ed artistici, in cui la riscoperta di profonde radici avviene attraverso lunghi e tortuosi percorsi o al contrario la messa in gioco di queste si manifesta a seguito di inusuali e sconvolgenti incontri.

 

pdf_iconscarica il programma in formato pdf

pdf_iconscarica il comunicato stampa in formato pdf