“Fotografia Totale” una mostra di Romano Cagnoni a Cagliari

CAGNONI_CAGLIARIL’Associazione Ogros in collaborazione con l’Associazione Sarditudine organizza, dopo Palau (Isole che Parlano 2014) e Sassari (La Frumentaria maggio 2015), la terza uscita sarda della mostra di Romano Cagnoni “Fotografia Totale”, al Centro Comunale d’Arte e Cultura Lazzaretto di Cagliari.

Romano Cagnoni è citato, sul fondamentale Pictures on a Page di Harold Evans, insieme ad Henry Cartier- Bresson, Bill Brandt, Don McCullin e Eugene Smith, come uno dei più noti e importanti fotografi al mondo.
Nato in Toscana a Pietrasanta, inizia a fotografare nel dopoguerra e nel 1958 si trasferisce a Londra, dove conosce Stefan Lorant e Simon Guttmann, considerati i fondatori del fotogiornalismo moderno.
Inizialmente Cagnoni collabora con Guttmann, documentando la campagna del Partito Laburista con la vittoria di Harold Wilson, e successivamente il Vietnam del Nord, dove Cagnoni e James Cameron furono i primi giornalisti occidentali ammessi, non provenienti da paesi socialisti. In seguito decide di lavorare in maniera indipendente, con reportage sul Biafra durante la guerra civile nigeriana, sulla Guerra di Logoramento in Egitto, sulla Palestina, il Chile di Allende, raccontato a fianco dello scrittore Graham Greene, il ritorno di Peron in Argentina, la guerra del Kippur in Israele, la guerra in Cambogia e tante altre storie. In tempi più recenti documenta la guerra in Yugoslavia con un banco ottico, allestisce uno studio a Grozny, Cecenia, durante i combattimenti e racconta la vicenda della città di Kobane in Siria”.

La mostra “Fotografia Totale” si compone di 44 immagini, in cui Cagnoni sceglie di raccontare istanti di vita di persone “comuni”, ritratte in condizioni “normali” o eccezionali, attraverso fotografie particolarmente intense, in cui la composizione e i contrasti sono sempre di forte impatto emotivo.

 La Mostra fa parte del progetto espositivo Figuras che l’Associazione Ogros sta portando avanti dallo scorso anno. Il progetto Figuras, a cura di Ogros-fotografi associati, è realizzato in collaborazione con l’Associazione Sarditudine.

 

vai all’evento facebook

 followusisole-fb isole-twit isole-youtube isole-gplus isole-instagram